venerdì 6 febbraio 2009

..............

PURGATORIO XIII

“……Savia non fui, avvegna che Sapìa
fossi chiamata, e fui degli altrui danni
più lieta assai che di ventura mia…….”

“….Amate da cui male aveste.”…



Per Natale cercavo un regalo particolare per delle amiche, volevo che fosse speciale, originale e che parlasse della nostra amicizia….dipingo, potevo creare qualcosa per loro..troppo banale…. in libreria ho trovato una novità, dei rotoli di carta tipo paglia su cui sono stampati alcuni canti della Divina Commedia, mi è subito piaciuta e ho pensato a loro….però non volevo un canto qualunque, volevo qualcosa sull’amicizia,…qualcosa che ci riguardasse… mia figlia che frequenta il Classico, mi aveva consigliato il canto II del Purgatorio, ma non era disponibile! Chiesi aiuto a chi pubblica ( lo conosco gli sto facendo dei lavori sulla Divina Commedia!!) e mi consigliò il XXIII del Purgatorio. Forse di per se, il canto non è molto bello, conosciuto poco…ma quello che vuole dire mi è piaciuto…E’ chiamato il canto dell’invidia, e tra amiche l’invidia non deve esserci, io per carattere non sono invidiosa. La qualità opposta alla colpa, ovvero l’invidia, è l’amore fraterno, incondizionato, dare la vita per l’amico, come tra Oreste e Pilade, Oreste dichiara la falsa identità per salvare l’amico. Molto più profondo il messaggio che vuol dare con la citazione delle nozze di Canan, sempre amore, generosità infinita, non solo verso chi ci ama e ci aiuta ( le amiche), ma anche verso chi ci invidia e ci vuole male…
Beh! questi versi anche se scritti secoli fa mi sembrano molto adatti ai giorni nostri caratterizzati dall’egoismo, dall’invia, dall’opportunismo e da tanta violenza….
Li dedico a tutti quelli che passano dal mio blog, soprattutto ai “ nemici”, gli amici già sanno quanto valgono….

11 commenti:

serenella ha detto...

Sai che è davvero una bella idea? Andiamocene a dormire...che anche l'eesere creativi stanca. Buonanotte.

Marinella ha detto...

Io sono una delle fortunate che ha ricevuto questo regalo per Natale, è molto profondo e molto da interpretare!
Hai ragione, Franca...queste cose scritte secoli fa, sono ancora adattissime adesso, forse perchè l'amicizia è sempre esistita? voglio crederci!
Questa amicizia che si è creata da un lato all'altro dell'Italia, è una prova che i sentimenti non hanno paura della lontananza!

Nadia ha detto...

Io sono un'altra di quel gruppetto che ha ricevuto questo regalo. Molto originale particolare e apprezzato.
Anche nella minuziosa ricerca di questo particolare regalo Franca ci ha dimostrato quanto tiene alla nostra amicizia. Ha
scelto parole antiche che non passano mai di moda per coronare una grande amicizia nata in un modo molto moderno.

Ancora grazie mia cara amica!!!

Un abbraccio
Nadia

Mila ha detto...

Francuzza bella ti "ruberei il post" per metterlo nel mio blog...
Capita raramente l'amicizia vera specialmente via web e specialmente quando non "abbiamo + 2o anni"..
Negli ultimi tempi un campanellino che sembrava dorato ha prodotto un rumore strano...quello di un "credevo fosse amicizia invece era opportunismo" a chi nn capita..uhm nn credevo però alla mia veneranda età...c'è sempre da imparare ;)

Donare delle cose così particolari fanno scoppiare il cuore di gioia chi le riceve :)!
Hugs & hugs,
Mila :)

Nicoletta (Kiky) ha detto...

Credo che tu abbia fatto uno splendido regalo alle tue amiche, non solo per le parole sempre attuali di dante, ma anche per la passione con cui hai pensato e cercato quel dono.
Ciao, un abbraccio e un arrivederci in fiera.
Nicoletta

Cinzia ha detto...

Sono anche io una delle fortunate...l'ho apprezzato tantissimo...versi antichi,ma sempre attuali...
E sono doppiamente fortunata ad aver incontrato delle persone come voi!
Un bacio a tutte!
Cinzia

Natascia ha detto...

ogni volta che leggo di questa vostra bella e sincera amicizia che non conosce distanze, mi sento rincuorata e penso di non sbagliare nel credere che esiste veramente.
Eppoi volevo dirti che mi è piaciuto molto quello che hai scritto sulla Semplicità nel blog di Cinziella... mi rispecchia moltissimo.
Baci Francuzza!!

Mary ha detto...

un bel pensiero davvero :-)
l'amicizia una cosa molto importante in cui si insua la fiducia e tanti alri valori ... pochi sanno quanto vale , l'invia , oppotunismo ...non comment...
un bacione mary

Mary ha detto...

;)volevo scrivere.. instaura ... naggia questa tastiera !

Natascia ha detto...

Francuzza ti và di passare nel mio blog?

baci

Sabatino Di Giuliano ha detto...

Abbiamop parlato dell'amicizia, del dialogo. Oggi parlero' di tutti noi. Mi hai dato un'idea.
Questo e' lo spririto dei blog
Grazie, buona domenica